Per Iniziare:

Tutto ciò che serve per iniziare sono:
-Grande fantasia e voglia di divertirsi
-Almeno due ore libere alla settimana con collegamento a internet
-MSN
-I miei indirizzi mail e msn che sono valerio.colonnese@gmail.com (email) zackluxifer@hotmail.it (msn)
-Il vecchio indirizzo mail è nontiscordar@tiscali.it, valido anch'esso, ma le risposte vi giungeranno sempre dall'indirizzo gmail.

Dopodiché mi dovete dire nome, cognome, età, allineamento (se Crociato o Sopravvissuto, vedere Regolamento), aspetto e vestiario del vostro personaggio. In seguito un background preliminare (idee su storia passata del personaggio, scopi, carattere, impiego e soprattutto una motivazione per entrare su Apokolokyntosis), che io poi modificherò per intrecciarlo con il resto dei giocatori, se non avete in mente alcun background allora potrei fornirvelo io.

Zack Luxifer

Un ringraziamento speciale a Daedalus the Fallen One che mi ha aiutato nella creazione del sito e di stupende immagini
Ambientazione

E' il XI secolo e l'Europa si sta riassettando dopo la Prima Crociata. Dappertutto la Chiesa Cristiana domina e detta legge. E' nata da pochi anni l'Inquisizione, che si occupa di debellare le eresie, la stregoneria e le opere del Malvagio.
Realmente l'inquisizione ha sterminato diverse streghe reali, ma per ogni strega uccisa sono morti almeno 10 innocenti, scienziati o disgraziati.
Le streghe rimaste hanno deciso dunque di ribellarsi, prendere le energie dalle forze pagane e costituire una loro "roccaforte". Apokolokyntosis è la risposta alle loro esigenze:
una piccola isola del Mar Egeo, famosa per i Templi antichi che ospita e per i segreti che gli abitanti da secoli custodiscono.

Gli Stati europei non si sono accorti di nulla per un mese intero, si sono insospettiti perchè le navi dirette lì non tornavano e, non appena un cadavere di una creatura abominevole, una Crociata è stata indetta dal Papa per liberare la città dal Male.

In realtà a rispondere al richiamo Papale hanno risposto in pochi, perchè il popolo era ancora stremato dalle perdite della Prima.
Per cui un'avanguardia di navi sono partite immediatamente, dapprima dalle città elleniche, per la riconquista dell'isola dei Templi.